Il signor Orizzontale e la signora Verticale
Il signor Orizzontale e la signora Verticale
Al placido signor Orizzontale piace pattinare, galleggiare sulle onde e osservare le formiche che camminano in fila. Tutto il contrario dell’energica signora Verticale che ama i grattacieli e vuole arrivare più in alto possibile. Cosa avranno mai in comune due personaggi così diversi? Un libro che sorprende a ogni pagina, che invita a lasciarsi conquistare dalla bellezza della diversità. Dopo il successo di Il mondo è tuo, Olimpia Zagnoli torna a illustrare un racconto visivo allegro e di grande eleganza, adatto ai lettori di tutte le età.
nessuna recensione 15,00 Leggi tutto
Il tempo
Il tempo
Che cos?? il tempo? Attraverso accostamenti semplici e immagini suggestive, l?autrice riesce a spiegare il fenomeno pi? astratto e intangibile: ?...una catena di istanti che si susseguono all?infinito?. Nella traduzione di Ilide Carmignani.
nessuna recensione 10,00 Aggiungi al carrello
Il temporale
Il temporale
Infuria il temporale e non si può uscire in cortile a fare ginnastica: è l’occasione perfetta per una bella lezione di danza! Si inizia con un po’ di riscaldamento, per stirare i muscoli e sciogliersi bene le gambe, e poi... c’è chi si esibisce sulle punte, chi saltella e agita braccia e piedi, chi corre e chi sculetta. Si balla da soli, in due, in tre si fa il girotondo e poi si canta in una gioiosa eccitazione generale. Ma il momento più bello deve ancora arrivare: «Uno, due, tre liberi tutti!» dice la maestra guardando il temporale. E i bambini si precipitano fuori: non c’è niente di più divertente di danzare tutti insieme sotto la pioggia ognuno a modo suo!
Sesto di sette fratelli, ha frequentato per un breve periodo la Scuola Superiore Professionale di Graphic Arts di Parigi per poi lasciare gli studi e iniziare a lavorare. Dal suo primo album, apparso nel 1983, ha pubblicato oltre 60 lavori, alcuni dei quali sono ormai diventati dei classici della letteratura per l’infanzia.
nessuna recensione 12,00 Aggiungi al carrello
Il tesoro di Gustavo
Il tesoro di Gustavo
Gustavo, cantante dalla voce meravigliosa, pensa che solo oro e denari diano la felicità. Così baratta la sua voce e le sue canzoni. E di baratto in baratto non solo perde i suoi vecchi amici, ma prova anche la solitudine e la tristezza. Finché, un giorno, non si mette in cammino per ritrovare ciò che ha perduto. Età di lettura: da 4 anni.
nessuna recensione 14,00 Aggiungi al carrello
Saldi! Il Tondo
Il Tondo
Un’opera fra le più felici di Iela Mari, pubblicata per la prima volta nel 1974 e dedicata a una forma geometrica che è un capolavoro, il tondo: «tondo è il sole, tonda è la luna, tonda è la palla di cannone…» ma tondo è anche «l’orologio, tondo è il cerchio, tonda è la lettera o». L’idea che sta alla base è semplice e geniale e parte dalla considerazione che lo spirito dei bambini piccoli proceda per associazione di forme. Iela Mari diceva: «Vorrei attirare l’attenzione sulle forme in rapporto al bombardamento delle immagini che produce la televisione». Ed era il 1968! Senza alcun dubbio una visione avanguardista dei libri per l’infanzia. Per trent’anni assente dagli scaffali delle librerie, questo libro, nella versione con le pagine cartonate, riuscirà sicuramente ad accompagnare i bambini nelle loro esplorazioni del mondo.
Studia all’Accademia di Brera, a Milano, dove incontra suo marito, Enzo. Alla fine degli anni Sessanta, realizzano insieme numerosi albi illustrati di grande innovazione grafica. In seguito, mentre suo marito si dedica alla creazione di giochi, giocattoli, oggetti e mobili, lei continua a illustrare libri, ideando un linguaggio basato sull’immagine, destinato ai bambini. Crea una serie di libri senza testo, con immagini semplici, ma estremamente evocative.
nessuna recensione 8,50 8,00 Aggiungi al carrello
Il topo e la montagna
Il topo e la montagna
C?era una volta un topo, che bevve il latte destinato a un bambino. Ma subito se ne pent? e corse dalla capra per risarcire il piccolo. Ma quella, per dare il latte, aveva bisogno dell?erba. E la campagna dell?acqua. E la fontana delle pietre. E le pietre della montagna. E la montagna degli alberi? Dalle lettere dal carcere, un?attualissima favola morale della tradizione sarda.
nessuna recensione 13,50 Aggiungi al carrello
Il vecchio e il bambino
Il vecchio e il bambino
Questo libro, creato sul testo della celebre canzone di Francesco Guccini, è un omaggio all'incontro tra l'infanzia e la vecchiaia, alla capacità propria dell'infanzia di sognare e a quella dell'età adulta di raccontare e ricordare.
nessuna recensione 12,00 Aggiungi al carrello
Saldi! Il viaggetto del Ragnetto
Il viaggetto del Ragnetto
Nonostante le otto zampe, il ragnetto si stanca di camminare e ben presto il sonno arriva. Una paperetta gli dà un passaggio, ma la strada è lunga e anche lei si stanca. E poi una tartaruga, un cammello, un dinosauro…cammina cammina, su e giù dalle montagne. Il dinosauro è resistente ma anche un po’ maldestro e alla fine tutto si risolve con un gran capitombolo. Con il suo inconfondibile stile Gek Tessaro racconta una storia allegra, con un testo in rima, in stampato maiuscolo e con un finale sorprendente (chi si aspettava un dinosauro?). Le grandi immagini occupano la parte superiore delle pagine e formano un unico paesaggio che accompagna il lettore durante tutto il viaggio del simpatico ragnetto. Questo libro è il frutto della collaborazione tra Gek Tessaro, l’Associazione Avisco e i bambini dell’ospedale di Brescia.
nessuna recensione 14,50 14,00 Aggiungi al carrello
Il viaggio di Miss Timothy
Il viaggio di Miss Timothy
Per un libro che narra di pecore, non c'? battesimo migliore di una lettura al pascolo. Soprattutto, se per il resto dell'anno siamo persone che vivono in citt?. L'estate ? il periodo ideale per leggere nei prati e le occasioni per imbattersi in un gregge di pecore impegnate a mangiare e belare sono numerose in tutte le regioni d'Italia. L'invito al viaggio ? esplicito dal titolo. ?Quando, giorno dopo giorno, Miss Timothy fece la brutta lana, Mr. George se ne accorse subito. La brutta lana si forma quando una pecora non ? pi? lei. E Miss Timothy non era proprio pi? lei: dormiva male, mangiava poco e beveva ancor meno. E se una mosca le si posava nei pressi della coda, Miss Timothy sembrava non avere proprio nulla in contrario. [?] Perci?: ?Miss Timothy,? disse, un pomeriggio, Mr. George. ?Non la riconosco pi?. Lei non ? pi? lei! La sua lana ? piena di nodi e oltretutto grigi. E se lei non ? pi? lei, bisogna che lei ritrovi se stessa. Miss Timothy, la informo che domani partir? alla ricerca di s?.?? Mr. George allude in modo sottile al fenomeno della metamorfosi. Analogamente alla natura, gli esseri umani sanno essere capaci di metamorfosi nel loro animo, nelle loro mentalit? e culture. In un film recente, intitolato Monsieur Lazar (regia di Philippe Falardeu), il protagonista ? un maestro. Un mattino rivolge ai suoi studenti un esempio classico di metamorfosi: ?la crisalide ? un insetto che sta a met? tra il bruco e la farfalla, il suo alloggio ? un bozzolo fragile, da cui al momento opportuno spiegher? le ali, come voi.? ? una fase di transizione, la metamorfosi, avventurosa e ricorrente nell'esistenza umana. La vita nel complesso pu? essere intesa come una sua manifestazione. Buona parte di Il viaggio di Miss Timothy si svolge in quel lasso di tempo di mezzo, in cui qualcuno, dentro s?, diventa s?, con esiti eclatanti. Quando Miss Timothy fa ritorno a casa, il suo vello ? bianco e morbido come non mai. Il medesimo meccanismo opera, da che l'umanit? racconta storie, nel repertorio fiabesco.
nessuna recensione 15,00 Aggiungi al carrello
Saldi! Il volo della famiglia Knitter
Il volo della famiglia Knitter
Guia Risari – Anna Castagnoli
Il volo della famiglia Knitter
La famiglia Knitter era una famiglia normale finché un giorno – così caldo che quasi non si respirava – il canarino insegnò loro a volare...
nessuna recensione 15,80 15,00 Aggiungi al carrello
In una notte nera
In una notte nera
E  notte fonda. Un bambino si aggira in un bosco. Improvvisamente... ecco arrivare un lupo. Spaventato il bimbo si nasconde nel tronco di un albero. Ha molta paura! Ma... sta arrivando una tigre. Il lupo scappa impaurito. E ora? Aiuto! Un coccodrillo gigante mette in fuga la tigre! Ma le sorprese non finiscono qui. Con l’aiuto di un coniglio il bambino riuscirà a tornare a casa, adottando la stessa tecnica degli animali feroci: in fondo, tutti quanti hanno paura di qualcosa! Dorothée de Monfreid ci stupisce e ci cattura con una storia semplice e universale perfetta per esorcizzare le paure più nascoste di ogni bambino.
Nasce a Parigi. A undici anni crea la rivista "L’Oiseau bavard", un mensile illustrato e colorato a mano. Poi comincia a fare i ritratti di tutti i suoi amici e a riempire quaderni d’immagini e progetti di libri. Oggi prosegue la sua carriera di autrice-illustratrice con tanti libri pensati per i lettori più piccoli.
nessuna recensione 12,00 Aggiungi al carrello
Saldi! Innamorati
Innamorati
L’amore è il più caleidoscopico dei sentimenti. C’è l’emozione di conoscersi e il dolore di lasciarsi, la passione e la tenerezza, la seduzione e la noia, i conflitti e le riconciliazioni. Una galleria di storie e personaggi raccontati con le illustrazioni spettacolari di Quentin Gréban e i testi poetici di Hélène Delforge, capaci ancora una volta di commuovere e stupire lettori di tutte le età.
nessuna recensione 18,00 17,50 Aggiungi al carrello
L’albero
L’albero
Questa storia comincia in inverno. È una storia senza parole, silenziosa come una bella nevicata. Un nido vuoto aspetta dei nuovi occupanti e, nella sua comoda tana, un ghiro attende il disgelo. Tutto sembra addormentato, finché un giorno, i semi germogliano, il ghiro si risveglia, l’albero si riempie di foglie, una coppia di uccellini occupa il nido… È finalmente arrivata la primavera a cui seguirà l'estae con i suoi colori vivi e illuminati dal sole, l'autunno di foglie che piano piano cadono a terra e poi un nuovo inverno.
Studia all’Accademia di Brera, a Milano, dove incontra suo marito, Enzo. Alla fine degli anni Sessanta, realizzano insieme numerosi albi illustrati di grande innovazione grafica. In seguito, mentre suo marito si dedica alla creazione di giochi, giocattoli, oggetti e mobili, lei continua a illustrare libri, ideando un linguaggio basato sull’immagine, destinato ai bambini. Crea una serie di libri senza testo, con immagini semplici, ma estremamente evocative.
nessuna recensione 11,00 Aggiungi al carrello
Saldi! L’amore salva la vita
L’amore salva la vita
Svjetlan Junakovic
L’amore salva la vita 
Un padre e sua figlia; due punti di vista assai distanti uno dall’altro e un finale a sorpresa... anche per i pesci!
Due storie parallele, due punti di vista che s’incontrano in libri pieni di umorismo per risolvere i piccoli problemi comunicativi di ogni giorno e imparare a sorridere alla vita.
nessuna recensione 13,50 13,00 Leggi tutto
L’Eco
L’Eco
L'eco vive da secoli rintanata tra le montagne e ogni domenica mattina, tra le sette e le undici, saluta le persone che vanno a trovarla e ascolta i loro desideri. C'è chi chiede con gentilezza, chi con arroganza e chi non sa ancora cosa chiedere. E poi c'è un bambino, che ha la faccia piena di sonno, e un desiderio silenzioso... Ma l'eco ascolta tutto, anche i pensieri più segreti. Un albo con dentro i silenzi dei bambini e i loro sogni più grandi. Età di lettura: da 6 anni.
nessuna recensione 13,50 Aggiungi al carrello