Rosetta va al mare
Rosetta va al mare
Rosetta è contenta, oggi va al mare. Cosa c’è di meglio di una giornata di riposo in spiaggia? Prepara con cura il suo cestino, ci mette dentro la sua bambola preferita, un asciugamano, gli occhiali da sole e dei panini. Ma durante la giornata Rosetta ha una brutta sorpresa: qualcuno le ha rubato tutte le sue cose. Chi sarà stato? Insieme all’amica Biribì, Rosetta si mette sulle tracce del ladro che si rivelerà, per fortuna, molto più gentile del previsto. Coloratissime illustrazioni a tempera accompagnano un testo in rima ironico, allegro e divertente.
Nasce nel 1962 da padre olandese-danese e da madre francese. Frequenta a Parigi corsi di grafica. Collabora con la casa di moda Ungaro dove disegna tessuti. Pubblica il suo primo libro nel 1990, seguito poi da molti altri. Le sue illustrazioni sono riconoscibili per la luminiosità dei colori e per le tinte accese.
nessuna recensione 10,00 Aggiungi al carrello
Sam e Dave scavano una buca
Sam e Dave scavano una buca
MENZIONE TRA I CALDECOTT MEDAL HONOR BOOKS 2015
Un giorno Sam e Dave decidono di scavare una buca alla ricerca di “qualcosa di spettacolare”. Scavano e scavano ma non trovano nulla, e a un certo punto iniziano a cadere, cadere, cadere… finché non tornano al punto di partenza. O almeno, questo è quello che credono. Una storia divertente che racconta come, a volte, non ci accorgiamo delle cose preziose che abbiamo proprio sotto gli occhi. Sam e Dave scavano una buca è  stato un New York Times Best Seller e uno dei migliori libri per ragazzi del 2014 per Publishers Weekly.
nessuna recensione 15,00 Aggiungi al carrello
Segui la freccia!
Segui la freccia!
Nella Città delle Frecce decine di cartelli piantati dall’Autorità indicano agli abitanti dove andare e come comportarsi. Finché un giorno un ragazzino si fa una domanda semplice e rivoluzionaria: che cosa ci sarà negli spazi tra le frecce? Un libro per chi ama l’avventura e non ha paura di percorrere strade nuove. L’editore portoghese Planeta Tangerina ha vinto il Bologna Prize come “Miglior editore europeo per ragazzi” del 2013. Pubblicato anche in Brasile e segnalato dalla Fundação Nacional do Livro Infantil e Juvenil do Brasil fra le migliori letture per ragazzi del 2013.
nessuna recensione 15,00 Aggiungi al carrello
Offerta! Signorina si salva chi può
Signorina si salva chi può
Questa è la storia di una bambina che faceva brutti scherzi a tutti. Un giorno la sua mamma le dice: «Va’ dalla nonna, ecco qui il cestino con della marmellata e un panino» e allora inizia l'avventura, molto divertente per la piccola, un po' meno per il lupo che confuso e provato, finisce per essere accudito dalla nonna. Philippe Corentin, pur richiamandosi alla tradizione, stravolge i personaggi, la trama, il finale della celebre fiaba di Cappuccetto Rosso. Divertente, ironico e irriverente, Signorina Si-salvi-chi-può ribalta i luoghi comuni e gioca sapientemente con i sogni pestiferi di tutti i bambini.
Nasce a Parigi nel 1936. Passa la sua infanzia a Quimper. Partecipa alla guerra in Algeria. Nel 1968 vengono pubblicati i suoi primi disegni. Collabora con le riviste «Elle», «Marie Claire», «Jardin des Modes», «Vogue». Dal disegno satirico all’illustrazione passando per la pubblicità, poi approda ai libri per bambini. Vive in campagna.
nessuna recensione 13,50 13,00 Aggiungi al carrello
Sonata per la signora Luna
Sonata per la signora Luna
Che cosa succede se una bambina di nome Harriet, infastidita da un gufo rumoroso, getta la sua tazza di tè fuori dalla finestra e accidentalmente... fa cadere la luna dal cielo? Succede che Harriet diventa amica della luna e non esita a prendersi cura di lei: le compra un morbido cappello di lana, la porta a fare un giro in barca sul lago di notte. E anche il venditore di cappelli, il marinaio sul molo e il gufo fanno la loro parte per esaudire i sogni della luna, riconoscenti per tutte le volte che è stata lei ad aiutare loro. Una delicata favola della buonanotte, rarefatta e magica, che racconta di come una timida giovane violoncellista, nello spazio di una notte, impari a condividere la sua musica con chi le vuole bene.
Erin E. Stead Ha incontrato Julie Fogliano quando lavoravano insieme in una libreria di New York. Oggi vive in un antico fienile ad Ann Arbor, Michigan con il marito Philip. Per realizzare le sue illustrazioni, Erin usa la xilografia e la matita.
Scrittore e artista, divide il suo tempo tra una vecchia fattoria a Ann Arbor nel Michigan e New York. Ha lavorato per il Brooklyn Children’s Museum.
nessuna recensione 13,00 Aggiungi al carrello
Offerta! Sono il quinto
Sono il quinto
Cinque giocattoli aspettano il loro turno dal dottore. Entra il primo e ne esce come nuovo, poi tocca al secondo, poi al terzo e così via... Il testo del poeta tedesco Ernst Jandl (vicino al Gruppo 63) traduce attraverso lo stile ritmato della lingua il batticuore e l’ansia dei protagonisti. Fino a quando, con un efficace cambio di prospettiva, verrà rivelato anche al lettore che cosa si nasconde dietro la minacciosa porta del medico... Vincitore del premio Fiction Infants alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna (1998): «Il libro spiega come non aver paura delle cure mediche, attraverso una storia visiva dolcemente raffinata. Un segno nuovo e colto, una grafica elegante e sobria, un libro ricco di valori tipografici, chiaro, fine, validamente comunicativo». Una grande riscoperta!
Nasce nel 1938 a Kiel in Germania e vive a Colonia. Ha pubblicato numerosi albi illustrati insigniti di prestigiosi premi fra cui il Bologna Ragazzi Award.
Nasce a Vienna nel 1925 ed è uno fra i più grandi poeti contemporanei in lingua tedesca. Dopo un inizio in stile più tradizionale, si è occupato di poesia sperimentale e ha fatto parte del Gruppo 63. Ha ricevuto il prestigioso Premio Georg Büchner nel 1984.
nessuna recensione 12,50 12,00 Aggiungi al carrello
Sono io il più bello!
Sono io il più bello!
Il lupo, tronfio di sé, si pavoneggia e si specchia negli occhi spaventati di chi incontra: Cappuccetto Rosso, Biancaneve, i Sette Nani non hanno scelta se non affermare che lui è il lupo più affascinante, elegante, splendente, seducente al mondo, insomma la star del bosco! Tutti mentono timorosi tranne il piccolo drago che con una fiammata manda in fumo la vanità del lupo...
Nasce a Bruxelles nel 1958 da madre belga e da padre portoghese. Compie i suoi studi in comunicazione grafica e diviene illustratore lavorando soprattutto nel campo del disegno pubblicitario e della stampa. Influenzato dal lavoro di Tomi Ungerer e Saul Steinberg, diviene illustratore di libri per l’infanzia nel 1992. Muore nel 2012.
nessuna recensione 10,00 Aggiungi al carrello
Sulla Mia testa
Sulla Mia testa
«Senza dire niente si è sistemato sulla mia testa.» Inizia così la storia di Gastone e Gaspare, un bambino e un uccellino. Un bel giorno Gaspare si è sistemato sulla testa di Gastone e non si è più mosso. Sta lì quando Gaspare è a casa, mentre gioca. Sta lì mentre è a scuola e persino quando è in piscina. Il fatto più strano, però, è che a parte Gastone, nessuno sembra poter vedere l’uccellino. Gastone ci pensa e, alla fine, si ricorda. È tutta colpa della maestra! È stata lei a dire che siccome non si ricordava la poesia, Gastone aveva il cervello di un uccellino! I Be’ poteva andargli peggio, infatti...
Nasce ad Avennes in Belgio nel 1963. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti. Vive in una casa in mezzo al bosco circondato da conigli, volpi e persino orsi. Quando non disegna nel suo atelier, tiene corsi di illustrazione.
nessuna recensione 10,00 Aggiungi al carrello
Totò e il cappotto
Totò e il cappotto
È una bella giornata di autunno ma Totò si annoia e allora decide di fare l'attaccapanni. Incontra la talpa Giuseppina che si è appena comprata un cappotto ma, che disdetta, non possiede un attaccapanni! Totò prende al volo l’occasione. Ma come attaccapanni chiacchiera troppo e Giuseppina lo licenzia. Triste, Totò incontra Ugo. Anche lui ha un cappotto ed è ben contento di avere un attaccapanni così simpatico. Ma con l’entrata in scena di una zuppa di castagne anche la seconda esperienza di Totò finisce male....
Nasce nei Paesi Bassi, a De Bilt nel 1957. Studia all’Accademia di Belle Arti di Groningen. Espone in molte gallerie d’arte ed è attiva nel panorama artistico olandese. Dopo la nascita di suo figlio nel 1993, decide di scrivere e illustrare libri per bambini, dando inizio a una attività molto prolifica e di successo. Vive e lavora ad Amsterdam.
nessuna recensione 12,00 Aggiungi al carrello
Offerta! Trottole, ruzzole, lippa e compagnia
Trottole, ruzzole, lippa e compagnia
Proposte spassose per giocare in compagnia! Torniamo a occupare cortili, piazze, parchi e a passare il tempo insieme, grandi e piccoli, con giochi che attraversano le strade del mondo e le epoche. Che sia tradizione dell’antica grecia, dell’inghilterra, della cina o di casa nostra, l’importante è divertirsi! Perfetto per gli educatori e tutti quelli che devono organizzare attività all’aria aperta. Ogni gioco è spiegato con le illustrazioni di Maddalena Gerli.
nessuna recensione 12,00 11,50 Aggiungi al carrello
Un nuovo orizzonte
Un nuovo orizzonte
Un ragazzo deve lasciare la propria casa e cercarne una nuova. Parte da solo, su una barca a remi, e porta con sé: un libro, una bottiglia, una coperta e una tazzina con dentro un po’ di terra del suo Paese. Il viaggio a volte è sereno, altre tempestoso, ma finalmente il giovane raggiunge un luogo dove costruirsi un futuro. E nella tazzina, intanto, è germogliata la vita… Una metafora potente e delicata al tempo stesso del viaggio alla ricerca di un proprio posto nel mondo e del passaggio all’età adulta.
nessuna recensione 15,00 Aggiungi al carrello
Una pesca straordinaria
Una pesca straordinaria
Dopo il successo di “Il ladro di polli” tornano la volpe e la gallina (innamorati) più divertenti degli ultimi anni, questa volta alle prese con il frigo vuoto: vivendo su un’isola deserta, l’unica possibilità è quella di andar per mare, in una nuova esilarante avventura.
nessuna recensione 8,00 Aggiungi al carrello