Babalibri è una casa editrice che si propone di offrire ai bambini italiani una letteratura straniera di qualità.

Nata alla fine del 1999 in coedizione con l’école des loisirs – prestigiosa casa editrice francese specializzata in letteratura per l’infanzia – Babalibri si caratterizza per la scelta di proporre al mercato italiano autori di calibro internazionale e titoli la cui cifra è la ricchezza iconografica, l’immediatezza dei testi, la capacità di accompagnare i bambini nella loro crescita emotiva, cognitiva, sociale.

Questa filosofia ha portato alla casa editrice l’assegnazione di premi importanti: Andersen, Nati per Leggere, la Microeditoria di qualità e molti altri.

Obiettivo fondante di Babalibri è anche quello di lavorare a stretto contatto con i luoghi del leggere (scuole, biblioteche, librerie) attraverso un’articolata attività di promozione alla lettura.

Babalibri progetta e realizza laboratori creativi pensati per dare al bambino l’occasione di familiarizzare con il libro e con il piacere della lettura intesa come avventura nel mondo delle parole, dell’immaginario e della fantasia.

A nanna
A nanna

Otto cagnolini in una stanza, due letti a castello e Popov russa come una segheria. Miki è sveglio e si annoia, che si fa? Be’, è semplice, basta che qualcuno legga una storia e presto la stanza si anima. Chi … Continua

nessuna recensione 12,50 Leggi tutto
Saldi! Aiuto arriva il lupo!
Aiuto arriva il lupo!
Attenzione, arriva il lupo! Che paura! Ha un’aria decisa: vuole mangiarci! Ma improvvisamente, ecco un’idea: se incliniamo il libro forse il lupo scivola giù nel burrone? E se per caso riesce a salvarsi attaccandosi ad un ramo, possiamo forse provare a scuotere il libro e farlo cadere? E se neanche questo funziona, perché non girare la pagina e far sparire il lupo? Un divertentissimo libro interattivo per i lettori più piccoli.
Nasce a Bruxelles nel 1967. Dapprima scrive e illustra storie per bambini poi si specializza nella sola illustrazione di storie scritte da altri autori, soprattutto da Cédric Ramadier. Vive da qualche anno a Marsiglia dove nascono i suoi nuovi progetti.
Nasce a Tolosa nel 1968. Si diploma alla Camberwell School of Arts di Londra. Entra nel mondo editoriale parigino diventando dapprima direttore artistico, poi grafico, editore e infine autore grazie al sodalizio con Vincent Bourgeau.
nessuna recensione 11,50 11,00 Aggiungi al carrello
Saldi! Alla scoperta delle immagini
Alla scoperta delle immagini
Quali somiglianze ci sono tra la Gioconda e una fotografia della grande diva del cinema Marlene Dietrich? Che cosa hanno in comune L’ultima cena di Leonardo da Vinci e Nottambuli di Hopper? Quale influenza ha avuto la pittura giapponese sui disegni di Walt Disney? In questo viaggio alla scoperta delle immagini, guidati dal famoso artista David Hockeny e dal suo amico e critico Martin Gayford, troverete una sorprendente raccolta di opere d’arte realizzate sulle pareti delle caverne, sui computer, sui telefoni, sulle riviste, sui giornali, nei videogiochi e nei libri. Le immagini, spesso provenienti da epoche e luoghi molto distanti fra loro, si susseguono attraverso accostamenti inaspettati e nuovi. E tutte conservano un fascino inspiegabile, una magia che continua nel tempo e fa sì che non scompaiano. Né mai scompariranno...
È fotografa e illustratrice. Realizza immagini per libri, riviste, giornali e gallerie d’arte. Da quando aveva undici anni è una grande ammiratrice di David Hockney.
È uno degli artisti più noti del nostro tempo. Ama sperimentare e realizza immagini utilizzando diversi strumenti. L’attenta osservazione del lavoro di altri artisti lo ha portato a immaginare in che modo questi abbiano creato le loro immagini nel corso della storia.
È autore e critico d’arte. Ha spesso dialogato con David Hockney nel corso degli anni approfondendo vari temi che riguardano il mondo dell’arte.
nessuna recensione 24,50 24,00 Aggiungi al carrello
Saldi! Bacioespresso
Bacioespresso
Questi papà moderni vanno sempre di fretta! Spesso, di mattina, vanno a lavorare così spediti che hanno appena il tempo di dare un bacio superveloce al loro bambino e già si sono precipitati fuori dalla porta. E di sera, quando finalmente tornano dal lavoro, spesso sono attaccati al telefono e il loro bambino può ricevere un bacioespresso prima di andare a nanna! Corrono talmente veloci che sembrano treni: sono dei papà alta velocità! Ma c’è anche qualche bambino che è stufo di baciespressi, tanto da annunciare a tutti quanti: «Attenzione attenzione, il papàespresso delle 7,30 oggi non esce di casa prima di avermi ricoperto di baci e quindi accumulerà un ritardo INDETERMINATO!»
Nasce ad Avennes in Belgio nel 1963. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti. Vive in una casa in mezzo al bosco circondato da conigli, volpi e persino orsi. Quando non disegna nel suo atelier, tiene corsi di illustrazione.
nessuna recensione 5,80 5,50 Aggiungi al carrello
Banda di Maiali
Banda di Maiali
È l’ora della merenda. Filippo fa i dispetti a Carlotta e Rocco ha una pessima mira. Il tavolo si trasforma ben presto in un campo di battaglia. Il papà si arrabbia tantissimo e sgrida i suoi figli chiamandoli: «Banda di maiali!» E come per magia, i tre bambini si trasformano in porcellini! Quando poi chiama «Vecchia capra brontolona» la signora Gina, anche lei si trasforma in una capra! La storia prosegue attraverso un continuo cambio di sembianze fino ad arrivare a una trasformazione del papà che divertirà un sacco i bambini. Una divertente storia di Mireille d’Allancé che ripropone il desiderio del bambino di poter magicamente trasformare la realtà secondo i propri desideri.
nessuna recensione 12,00 Aggiungi al carrello
Saldi! Billy e il misterioso tesoro del nonno
Billy e il misterioso tesoro del nonno
Una nuova avventura di Billy si apre con un prezioso ritrovamento: una mappa del tesoro appartenuta al nonno del giovane bandito. Billy e l’inseparabile amico e compagno di avventure, il vermetto Giancarlo, si addentrano in una caverna, muniti di torcia ed elmetto, ma una bruttissima sorpresa li aspetta: un ragno gigante! Terrorizzati, si rifugiano nella casa di una talpa e lì scoprono che lei possiede un forziere regalatole dal nonno di Billy. Che cosa conterrà quel vecchio baule? La sorpresa è incredibile e racchiude in sé la gioia della festa, l’emozione dell’amicizia, il dono dell’allegria. Billy non esita a raccogliere l’invito del nonno e a condividerlo: in fondo, non sono i tesori materiali quelli capaci di regalare indimenticabili momenti di felicità...
Nasce nei Paesi Bassi, a De Bilt nel 1957. Studia all’Accademia di Belle Arti di Groningen. Espone in molte gallerie d’arte ed è attiva nel panorama artistico olandese. Dopo la nascita di suo figlio nel 1993, decide di scrivere e illustrare libri per bambini, dando inizio a una attività molto prolifica e di successo. Vive e lavora ad Amsterdam.
nessuna recensione 12,50 12,00 Aggiungi al carrello
Blub blub blub
Blub blub blub

SU, SU, IN ALTO E CON UN GRANDE SALTO… È una bellissima giornata d’estate. A mollo sul suo salvagente, un bambino sguazza nell’acqua tranquilla. Ciaf, ciaf, ciaf… All’improvviso, però… FLUSH! Qualcosa lo solleva da sotto; è il suo papà, in … Continua

nessuna recensione 11,50 Leggi tutto
Saldi! Blul Blub Blub
Blul Blub Blub
È una bellissima giornata d’estate, in spiaggia fa caldo. Un bambino corre a tuffarsi in mare seguito da papà. Ciaf, ciaf, ciaf! Ma all’improvviso... SWASH! Qualcosa lo solleva; è il suo papà in vena di scherzi. Un attimo dopo, però, qualcos’altro arriva a sollevare entrambi. È una grossa tartaruga. E poi si aggiunge un tricheco, una balena, una piovra gigante… La piramide composta da così tante creature è bellissima quando a un tratto... SPLASH!
Nasce nel 1956 nel sud-ovest del Giappone. Si diploma in agraria ma trova la sua strada visitando il museo di Belle Arti di Boston durante un viaggio negli Stati Uniti. C’era una mostra su Beatrix Potter e vi erano esposti disegni originali di Peter Coniglio. Fu una rivelazione, un colpo di fulmine. Il modo in cui Beatrix Potter disegnava la natura portò Yuichi a buttarsi nella sua nuova professione.
nessuna recensione 5,80 5,50 Leggi tutto
Saldi! Buongiorno Dottore
Buongiorno Dottore
Oggi c’è una bella fila dal dottore; quanti pazienti in attesa di essere visitati! C’è una tenera pecorella, una placida gallina, un coccodrillo goloso con il mal di denti, un elefante maldestro con un chewing-gum nella proboscide e poi un lupo con il mal di pancia. Il bravo dottore visita tutti e a tutti dispensa buoni consigli. Quando però è il momento di guardare nella pancia del lupo, il dottore capirà che una bella sorpresa è in arrivo... Matthieu Maudet e Michaël Escoffier sorprendono il lettore con un finale tanto inaspettato quanto divertente, perfettamente nel loro stile.
Nasce a Nantes dove passa il tempo a fare disegni sui margini dei quaderni. Diventato grande si trasferisce a Rennes dove si dedica a tempo pieno al fumetto e alle illustrazioni di libri per bambini.
Quando Michaël, dopo aver disegnato un cane, si sentì dire da un compagno di classe «Carina la tua giraffa!» decise che sarebbe diventato uno scrittore, e non un illustratore. Per questo lavora generalmente in coppia con illustratori e illustratrici dei quali ammira soprattutto il talento e la perseveranza.
nessuna recensione 11,50 11,00 Aggiungi al carrello
Saldi! Buongiorno Postino
Buongiorno Postino
Il postino, a cavallo della sua bicicletta, deve consegnare dei pacchi a molte coppie sparpagliate ai quattro angoli del globo. C’è la coppia degli ippopotami, quella delle scimmie, quella dei pinguini... e tutti sono ben felici di ricevere la visita del postino perché nei pacchi c’è sempre... un bebè! Tutti ringraziano e sorridono: «Ma guarda, è tutto il tuo ritratto!» Solo i pinguini hanno una bellissima sorpresa perché, quando si schiude il guscio, quello che salta fuori non è esattamente ciò che si aspettavano! Be’, a volte il postino si sbaglia ma una sorellina è una sorellina ed è sempre la benvenuta! Una storia allegra e scanzonata per parlare di integrazione.   Premio Nati per Leggere 2013
Nasce a Nantes dove passa il tempo a fare disegni sui margini dei quaderni. Diventato grande si trasferisce a Rennes dove si dedica a tempo pieno al fumetto e alle illustrazioni di libri per bambini.
Quando Michaël, dopo aver disegnato un cane, si sentì dire da un compagno di classe «Carina la tua giraffa!» decise che sarebbe diventato uno scrittore, e non un illustratore. Per questo lavora generalmente in coppia con illustratori e illustratrici dei quali ammira soprattutto il talento e la perseveranza.
nessuna recensione 11,50 11,00 Aggiungi al carrello
C’è un torta che ti aspetta
C’è un torta che ti aspetta
Maialino non vede il suo amico da molto tempo e decide di inviargli un messaggio in una bottiglia. Un lungo viaggio fino all’altra sponda del mare ed ecco che l’invito arriva a destinazione. «Torni a trovarmi?» scrive. «Ci sarà la torta di mirtilli.» Il viaggio per ricongiungere i due amici inizia così e il loro tanto sospirato incontro prende forma passaggio dopo passaggio in un crescendo di emozioni. «Stai arrivando?» «Allora non dimenticare di portare lo spazzolino da denti» «Sulla torta non ci starebbe male un po’ di panna montata». Un affettuoso inno all’amicizia, al senso del viaggio, all’inesauribile magia del ritrovarsi.
Figlio del celebre illustratore e fumettista Friedrich Karl Waechter, nasce a Francoforte nel 1968 dove attualmente vive e lavora come illustratore freelance. Ha frequentato corsi di comunicazione e illustrazione presso la University of Applied Sciences in Mainz ed è stato cofondatore di Labor Ateliergemeinschaft, uno studio collettivo composto da illustratori, grafici e autori. Ha illustrato numerosi best-seller ed è stato premiato con importanti riconoscimenti.
nessuna recensione 10,00 Aggiungi al carrello
Saldi! Che rabbia!
Che rabbia!
Roberto ha passato una bruttissima giornata. Ah! Che rabbia! Come se non bastasse il suo papà lo ha mandato in camera sua senza cena. Roberto avverte una Cosa crescere dentro, la sente diventare sempre più grande e più incontenibile fino a quando.... Ecco che la Cosa esce da lui e si materializza: enorme, rossa e terribile. In un attimo la stanza è messa in subbuglio, la coperta vola via, il comodino, la lampada, gli scaffali con tutti i libri vengono fatti a pezzi! Poi la Cosa si avvicina al baule dei giocattoli... è allora che Robero grida «Aspetta, quello no!» e ripone piano la Cosa in una scatola... la rabbia è passata.
Nasce a Chamalières nel 1958. Dopo aver svolto diversi lavori, tra cui l'insegnamento di disegno, trova la sua strada nel campo dell'illustrazione. Oggi lavora a Lille in uno studio dove i suoi figli vanno a trovarla appena possono. Tenace, a volte sfrontata, queste sue caratteristiche traspaiono nei suoi libri, accompagnate da un senso dell'umorismo, da una dolcezza profonda e da una grande attenzione verso gli altri.
nessuna recensione 11,50 11,00 Leggi tutto
Saldi! Ci pensa il tuo papà
Ci pensa il tuo papà
« Papà cosa faresti se cadessi in acqua?» «Mi butterei per ripescarti.» «Tutto vestito?» «Tutto vestito, anche con le scarpe.» «E se nell’acqua ci fossero i coccodrilli?» «E se mi avesse trovato qualcuno prima di te?» Orsetto fa mille domande al suo papà, vuole capire fino a dove si spingerebbe per salvarlo, quanti possibili pericoli sarebbe disposto a sfidare. L’amore, la tenerezza, la dedizione lo rassicureranno.
Nasce a Chamalières nel 1958. Dopo aver svolto diversi lavori, tra cui l'insegnamento di disegno, trova la sua strada nel campo dell'illustrazione. Oggi lavora a Lille in uno studio dove i suoi figli vanno a trovarla appena possono. Tenace, a volte sfrontata, queste sue caratteristiche traspaiono nei suoi libri, accompagnate da un senso dell'umorismo, da una dolcezza profonda e da una grande attenzione verso gli altri.
nessuna recensione 11,80 11,50 Aggiungi al carrello
Come va la scuola?
Come va la scuola?
Lu è diverso da tutti i compagni e a scuola ha un solo amico, Ciccio. Un giorno Lu e sua nonna comprano un biglietto ferroviario per una città molto lontana. Ciccio è sorpreso: un viaggio simile è un fatto strano, ma Lu non vuole parlarne. Il giorno dopo, Lu viene convocato dalla direttrice, ma anche con lei non vuole parlare. Più tardi, Lu mostra a Ciccio una scatola di fiammiferi e, quella notte stessa, la scuola brucia. Lu è proprio un tipo misterioso ed è facile pensare che sia il colpevole... Testo in stampatello minuscolo
nessuna recensione 7,50 Aggiungi al carrello
Cornabicorna
Cornabicorna

Il piccolo Pietro non ne vuole sapere di mangiare la minestra. Fa i capricci con la mamma, la nonna, il nonno e persino con il papà. «Noo, non la voglio!» strilla invariabilmente. Nemmeno agitare la minaccia della strega Cornabicorna, che … Continua

nessuna recensione 14,00 Leggi tutto